fbpx
Prenota adesso la tua vacanza in Toscana!
[contact-form-7 id="5" title="form_ita"]

Un mondo di possibilità per le tue escursioni in vacanza


A poche ore dal campeggio avrai la possibilità di trovare numerose mete d'interesse

Quale tipo di escursione ti interessa?
Clicca per scoprire di più

Le 5 terre

Un tratto di costa della riviera ligure che colpisce ed affascina per le sue linee frastagliate a picco sul mare.

150 km dal campeggio

Situate in corrispondenza della provincia di La Spezia, dal 1997 le Cinque Terre sono anch’esse parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Questo, insieme al clima molto mite, fa della zona una meta di vacanza perfetta anche nei mesi invernali.

Un luogo magico da visitare in cui l’uomo è stato in grado di insediarsi in modo rispetto con esempi di architettura civile perfettamente inseriti nella natura.

Isola d'elba

È l’isola più grande di tutto l’arcipelago e dista una decina di chilometri dalla costa.

Vicino al campeggio

Molto ricca dal punto vista idrogeologico, l’Isola d’Elba è caratterizzata dal clima mediterraneo.

La presenza di scogliere e spiagge la rende il luogo ideale per le immersioni subacquee.

Famosa per aver ospitato Napoleone Bonaparte durante il suo esilio, l’isola offre ai suoi visitatori la possibilità di visitare diversi musei.

Un’offerta che, quindi, non si limita solo al turismo balneare, ma che è perfetta anche per chi è in cerca di nuovi stimoli culturali.

Isola del Giglio

Vera e propria perla dell’Arcipelago Toscano.

Vicino al campeggio

l’Isola del Giglio è caratterizzata da una geologia prevalentemente rocciosa che ci regala scenari da favola.

L’area è protetta, vista anche la presenza di specie rare in via d’estinzione.

L’obiettivo delle istituzioni è quello di tutelare un ambiente naturale splendido e fragile, che subisce moltissimo la presenza dell’uomo.

La destinazione perfetta per chi vuole scoprire una natura ricca e coinvolgente, in cui rilassarsi e trovare ristoro dalla vita quotidiana.

Isola di Capraia

Un paradiso naturale che ospita numerose specie rarissime.

Vicino al campeggio

Terza isola più grande dell’arcipelago toscano, Capraia presenta una morfologia affascinante caratterizzata da coste rocciose che si gettano a picco sul mare formato grotte e insenature naturali tutte da scoprire.

È la località più distante dalla costa italiana, anche qui il turismo balneare la fa da padrone, nonostante i numerosi punti di interesse storico-culturali.

Isola di Pianosa

L’isola di Pianosa, come dice il nome, è una località caratterizzata da tratti pianeggianti.

Vicino al campeggio

Anche qui il clima è mediterraneo e sono presenti numerosi siti di interesse naturalistico.

È possibile fare escursioni subacquee, oppure visitare la famosa Cala Giovanna: una splendida spiaggia di sabbia bianca.

Sull’isola è presente anche un carcere, oggi in disuso, dove venivano confinati terroristi ed esponenti della mafia.

Da notare che l’Isola di Pianosa è l’area con meno rovesci dell’intero Arcipelago Toscano, il che la rende piacevole in ogni stagione.

Isola di Giannutri

L’isola più a sud di tutto l’Arcipelago Toscano, Giannutri è un piccolo gioiello del Mediterraneo.

Vicino al campeggio

La flora molto ricca, tanto che il verde è il colore predominante.

Le coste sono quasi tutte rocciose, ma si alternano a calette e baie in cui rilassarsi in riva al mare.

Molte le grotte che offrono scenari suggestivi ai visitatori.

Anche in questo caso, si tratta di un’area naturale protetta in cui vigono limitazioni e regole specifiche per preservare flora e fauna autoctone.

L’Isola di Giannutri è il luogo ideale per chi vuole immergersi in un’atmosfera magica e trascorrere qualche ora a contatto con una natura intatta.

Isola di Montecristo

Si tratta di un paradiso naturale unico nel suo genere, che regala al visitatore un’atmosfera suggestiva.

Vicino al campeggio

Si tratta di un isolotto roccioso a picco sul mare, dichiarato area protetta.

L’Isola di Montecristo è interdetta al pernottamento e per potervi accedere è necessario il permesso scritto della Guardia Forestale.

Qui, infatti, è stato ambientato il famoso romanzo Il Conte di Montecristo di Alexandre Dumas e qualche anno fa è stato rinvenuto un tesoro di monete d’oro che, per secoli, era stato protagonista di numerose leggende.

Parchi della Val di Cornia

I Parchi della Val di Cornia testimoniano l'importanza della Costa degli Etruschi nella storia.

Vicino al campeggio

Presso il parco archeologico di Baratti e Populonia si trovano numerose testimonianze di epoca etrusca e romana e la necropoli monumentale di Populonia, l'unica ad essere stata costruita davanti al mare, conserva i resti degli edifici adibiti alla lavorazione dei metalli.

Presso il Parco archeo-minerario di San Silvestro, a Campiglia Marittima, si possono vedere le varie fasi di lavorazione dei metalli, dagli Etruschi al Medioevo.

Qui, a pochi chilometri dal borgo medievale di Campiglia Marittima, si trovano le terme di Venturina, conosciute già in epoca etrusco-romana: il centro benessere Il Calidario è un laghetto con sorgente di acqua calda a 36°C.

 
Italiano